FESTA DEGLI ATTORI 2015 - 5 GIUGNO
Una serata in compagnia e un bicchiere di vino per condividere storie, musica e l'esperienza di fare teatro. Questo appuntamento estivo è pensato come una festa in cui gli amici e i colleghi si fermano, si raccontano, scambiano opinioni e immaginano insieme nuovi progetti. L'edizione 2015 della festa d'estate diventa l'occasione per presentare in una prova aperta l'ultimo spettacolo in allestimento. Il pubblico formato da persone di teatro ci sembra il massimo per raccogliere impressioni, indicazioni, consigli, critiche. Alla Latteria di San Michele della Fossa si potrà mangiare qualcosa, fare e parlare di teatro. Per partecipare alla serata e conoscere i dettagli tel. 0522-954454 o via mail arcilatteria@libero.it

50 ANNI DI TEATRO
Nel 2014 il Teatro d'Arte e Studio ha compiuto cinquant'anni; un compleanno importante che verrà festeggiato con iniziative e spettacoli.

LATTERIA 2014/2015
Dopo la festa d'estate di luglio, durante la quale gruppi e compagnie teatrali si sono incontrati e scambiati idee e proposte, prende vita alla Latteria la seconda edizione della rassegna. Pensata come spazio di incontro e di scambio sul fare teatro e di presentazione delle produzioni. Gli spettacoli sono proposti infatti come temi di discussione con il pubblico, spunti per un confronto sui contenuti e sulle motivazioni del fare teatro per il territorio. la formula con lo spettacolo seguito da un aperitivo permette una discussione informale e aperta alla partecipazione. Si aggiungono le serate di cabaret con gli amici storici della Latteria.

ULTIMO INTELLIGENTE 2014
La sala è al completo e per ora le prenotazioni sono chiuse. E' aperta la lista d'attesa per partecipare alla serata dell'ultimo dell'anno in Latteria, nel caso di aggiustamenti o rinunce dell'ultimo momento. Per questo il numero di riferimento è 0522 954454. Il programma prevede il Benvenuto di Auro Franzoni e il Teatro d'Arte e Studio con musiche e facezie di tradizione medievale; si prosegue con il rito beneaugurale per esprimere desideri per l'anno nuovo e buttare le cose che vogliamo lasciare con l'anno vecchio; Dopo la mezzanotte la festa prosegue con il cabaret e la partecipazione di Marco Cattani, Fernando Foroni, Andrea Casoni, Lauro Comastri, Elena Tirabassi e Sabrina Iotti. Sulla tavola ci saranno specialità tradizionali reggiane, lasagne, cotechino con lenticchie e patate al forno, panettone e pandoro, mandarini, caffè.

VENERDÌ 4 LUGLIO 2014 FESTA D'ESTATE DEGLI ATTORI NEL NOME DI SHAKESPEARE
Una serata in compagnia e un bicchiere di vino per condividere storie, musica e l'esperienza di fare teatro. Questo appuntamento estivo è pensato come una festa in cui gli amici e i colleghi si fermano, si raccontano, scambiano opinioni e immaginano insieme nuovi progetti. Questa edizione della festa d'estate è caratterizzata dall'ispirazione shakespeariana, nel senso che i contributi sul palco dovranno avere contenuto, tema o maniera riconducibile al drammaturgo inglese. Alla Latteria di San Michele della Fossa si potrà mangiare qualcosa e ascoltare canzoni in anteprima, sketch, cabaret, fare e parlare di teatro. Per partecipare alla serata e conoscere i dettagli tel. 0522-954454 o via mail arcilatteria@libero.it

SU RECS LE PUNTATE DEL TAFANINO D'ORO
Nelle giornate di lunedì 2, lunedì 9 e lunedì 16 aprile sarà possibile assistere alla trasmissione delle serate di selezione del festival di cabaret del "tafanino d'oro" andate in scena al circolo La Latteria. Le repliche andranno in onda sul canale 645 alle ore 13 e alle ore 21. Se la zanzara è un vampiro fastidioso, il tafano la supera in fastidio, morso e dimensioni. Se le mosche assalgono gli equini dalla parte della testa, il tafano dall’altra parte può veramente fare dei danni e rendere furiosi. Quando si dice prendere per il “didietro” si intende il tafano che assale il cavallo sotto la coda… ed è terribile! Ecco, il Tafanino d’Oro vuole radunare tutti coloro che attraverso la satira intendono criticare il potere, sia esso politico, morale, economico, mediatico… e più ne ha più ne metta, per infastidire gli equini che in questo caso non appartengono alla categoria dei destrieri, mettendo in evidenza il prodotto intestinale lordo che il loro potere produce. Cinque serate di selezione, una giuria qualificata e un finale di premiazione con riprese televisive, premi, coppe e mortadelle di prestigio. Il pubblico può votare, esprimere il proprio gradimento e garbatamente inveire contro i concorrenti, i quali potranno recitare, cantare, raccontare e si esibiranno per circa sei minuti. Non di più, perché certe cure devono guarire e non uccidere il paziente con dosi da cavallo. Chi, preso dalla goduria esibizionistica forzerà il tempo stabilito, verrà strattonato, insultato, redarguito e maltrattato sonoramente dalla direzione tecnica. La presenza di un religioso sarà utile per la scomunica in diretta del reprobo. In momenti duri solo i duri possono giocare; e questi sono momenti di una durezza limacciosa, oleosa e setolosa… nel senso di pelo sullo stomaco. Vedremo col nuovo anno chi sopravviverà alla selezione; il tafano vincente salirà sul palco della Latteria come ospite centrale e saranno cetrioli suoi. Vinca il più cattivo, perché il mondo è dei cattivi. Di quelli che ti mordono sotto la coda.

PREMIO RIBALTE DI FANTASIA
Allo spettacolo PER LA PIU' GRANDE ITALIA - OVVERO SANDRONE SOLDATO allestito e messo in scena in occasione del centenario dell'inizio della prima guerra mondiale dal Teatro d'Arte e Studio è stato riconosciuto il premio "Ribalte di fantasia" 2013, per la pubblicazione del testo originale a Carlo Perucchetti di Sant'Ilario d'Enza e per la regia e la messa in scena ad Auro Franzoni di Reggio Emilia. Il premio è stato consegnato a Ferrara domenica 11 maggio 2014 a Ferrara presso il Centro di documentazione del Mondo Agricolo Ferrarese (MAF).

SALÒT E BÈSI IN CABARET
Dalla collaborazione con Damiano Debbi che ha realizzato il video, vi regaliamo una palata di soldi da spendere al ritorno dalle vacanze.

AURO FRANZONI SPACCIATORE DI CULTURA
Se al mercato, oppure facendo la spesa vi capiterà di essere "importunati" da uno strano personaggio, non abbiate timore: si tratta di Auro, impegnato nella sua missione di spacciatore di cultura. Coadiuvato da altri attori della Compagnia, diffonderà sulla pubblica via versi di Dante Alighieri, sirudelle, invettive... Lasciatevi "intossicare" da questa ventata di cultura. Non crea assuefazione.

CORSI DI TEATRO CLASSICO E TEATRO POPOLARE
TEATRO CLASSICO Per tutti coloro che hanno già fatto corsi di teatro e sentono la necessità di perfezionare le loro capacità artistiche, con strumenti e verifiche professionali, proponiamo un corso pratico di tecniche della recitazione secondo i metodi del così detto teatro classico. Come viene insegnato nelle accademia e nelle scuole istituzionali, ma soprattutto come viene praticato durante le regie professionali. Dopo quarant’anni di professione artistica come attore, regista, autore e animatore di cooperative teatrali, Auro Franzoni mette a disposizione la sua esperienza, il mercoledì sera, dalle 20 alle 22, per un gruppo di circa 10 persone, nella sede dell’associazione, a S. Michele, dove ha luogo anche il circolo “La Latteria”, noto locale di cabaret, il sabato sera. CORSO DI TEATRO POPOLARE Sirudelle, fole, contastorie, cantastorie, burattini , marionette, maschere, farse, mariani, parlamenti, parfusle, lazzi, maggi, befanate, sacre rappresentazioni, carnevali, misteri buffi, giochi e contrasti cantati all’improvviso, sono solo alcune delle forme spettacolari che i giullari, gli attori e i musicanti hanno usato per intrattenere il pubblico popolare, sulle piazze, i sagrati, le aie, dentro le stalle, sui fienili, nelle radure boschive e anche nei teatri, per il pubblico e con il pubblico. Raccontando la sua vita e le sue storie fantastiche, dal medio evo ad oggi. Usando come lingua il dialetto, il volgare italiano, il maccheronico latinorum, oppure il gergale, che l’amico Dario Fò, ha tradotto in “Gramelot”. Il martedì sera, per tutti coloro che vogliono provare, senza limiti di età, di sesso o provenienza. Disponibili a conoscere e a mettersi in gioco come attori, autori teatranti. Per informazioni: consultare il nostro sito. Atsteatro.com oppure www.la latteria.com; per contatti mail arcilatteria@libero.it o meglio telefonare al 0522 954454.

IL TEATRO D'ARTE E STUDIO È ONLINE
Cari amici, con la Pasqua arriva una nuova sorpresa: il sito del Teatro d'Arte e Studio. Il sito è ancora in costruzione, e lo sarà sempre: rimarrà un cantiere aperto, perchè seguirà l'evoluzione e gli umori della Compagnia. Nelle sezioni che compongono il sito, troverete informazioni sugli spettacoli passati, presenti e futuri, e sulle varie attività che hanno caratterizzato questa realtà teatrale in ormai cinquant'anni di attività. Venite a trovarci, anche fisicamente, e fateci sapere!

TEATRO D'ARTE E STUDIO - Associazione culturale - Via Alta, 23 - S. Michele della Fossa 42011 - Bagnolo in Piano (RE)
Tel. 0522 954454 Cell. 339 8478695 Fax 0522 955128 E-mail: arcilatteria@libero.it CF e P.IVA: 02111190357